La nostra storia – Come Assistiamo

Sdebitare.org (by Egm.it – Associazione NO PROFIT).  Assistiamo il debitore all’adempimento delle obbligazioni contratte, al superamento del fenomeno del sovraindebitamento. L’operatività è basata principalmente sul raggiungimento di questi traguardi: 

  • Cura della credit history  del cliente con Perizia Ergonometrica
  • Riduzione del carico di interessi e spese da parte dei creditori.
  • Accordi stragiudiziali di ristrutturazione del debito
  • saldo e stralcio
  • Gestione della Crisi da Sovraindebitamento prevista nella Legge antiusura 3/2012 che tutela il debitore dal rischio di perdere tutto.
  • Stralcio immobiliare per evitare il pignoramento dell’immobile e la vendita all’asta.
  • Recupero delle perdite subite da anatocismo ed usura sui conti correnti bancari.
  • Ricerca di nuove fonti di finanziamento per Consolidamento debiti  
  • Ridurre i debiti pregressi e riabilitare i nominativi in Centrale Rischi della Banca d’Italia.

Gli effetti dello stress sui debitori sono drammatici.
Sosteniamo il debitore
 
in tutte le problematiche sociali e familiari per superare litigi, rancori, risentimenti, separazioni che purtroppo talvolta hanno estreme e drammatiche conseguenze.

Il Supporto Umano, fornito al debitore durante tutto il periodo in cui è assistito, è fondamentale. Cercare di gestire questo delicato aspetto, serve per fornire ai nostri associati la forza per compiere il percorso necessario ad uscire dai debiti, senza drammatiche conseguenze.

  • I Comitati Scientifici sono composti da persone esperte professionalmente ma anche sensibili ed umanamente preparate alle enormi problematiche che incontra chi si trova sopraffatto dai debiti.
  • Assistiamo debitori meritori,  sia di singoli consumatori che di  piccole attività economiche fortemente in difficoltà per l’impossibilità di onorare i propri debiti. 
  • Collaboriamo con i commercialisti e legali dell’indebitato.  
  • Facciamo eseguire con l’autorizzazione e incarico dell’indebitato la perizia ergonometrica,  che elenchi chiaramente l’indebitamento, metta in ordine la documentazione, spesso non chiara e confusa. Evidenzi se ci sono  danni e illeciti del sistema bancario / finanziario o fiscale.  
  • L’ estinzione del debito, secondo le modalità concordate con i creditori o con il Tribunale, comporterà l’automatica cancellazione della posizione debitoria in sofferenza dalla Centrale dei Rischi (CR) della Banca d’Italia, riammettendo cosi pienamente il debitore al circuito del credito bancario.
  • Siamo riusciti in tutti i casi affrontati  ad aiutare famiglie e piccole imprese ad uscire dal tunnel del debito insostenibile per ritornare a vivere una vita dignitosa e serena. 
  • I Creditori sono soddisfatti dell’assistenza prestata riconoscendoci serietà e competenza.

L’operatività

Sdebitare.org by Egm.it NO PROFIT, dopo un primo contatto gratuito,  ha la necessità legale di associare la persona o piccola impresa attraverso il versamento della quota.    L’associato dopo il pagamento della quota associativa ci invierà tutta la documentazione, con una delega anche per la privacy a studiare i contratti bancari e gli estratti conto degli ultimi 5 anni.  Sarà necessario procedere con una Perizia, che sarà accettata e pagata dall’Associato studiata e redatta da un Revisore Legale dei Conti iscritto all’apposito albo. La perizia è indispensabile  per una ricostruzione corretta della Credit History dell’associato. Verrà stabilito e proposto un modo sostenibile di pagamenti da parte del Debitore Associato che, se accettato dai creditori, sarà accompagnato da un compenso mensile che ci verrà riconosciuto in percentuale su ogni pagamento effettuato ai propri creditori e sull’eventuale risparmio grazie anche al concordato di interessi minori o all’accettazione di saldi e stralci.

  • Piani di Gestione del Debito o DMP . Svariati sono i vantaggi che scaturiscono dall’adesione ad un DMP
  • Consolidamento debiti, ossia la possibilità di inglobare due o più prestiti in un unico finanziamento, pagando in sostanza un unico debito con un’unica rata al mese.
  • Riduzione del carico di interessi e spese da parte dei creditori. Un debitore in possesso di carte di credito o conti in default, paga interessi che si avvicinano ad un TAEG (tasso)  del 30%. Tramite accordi fra i creditori principali e Sdebitare.org questi si riducono spesso al 5-10%. Grazie a questi accordi i tempi di rientro dall’esposizione debitoria si riducono drasticamente, a tutto vantaggio del debitore, ma anche del creditore, che talora riesce a recuperare il credito vantato.
  • Cura della credit history . Effettuando una serie di pagamenti regolari, in linea con il DMP stilato, il cliente potrà effettuare un percorso di uscita dall’esposizione debitoria, in equilibrio e senza drammi. Certamente l’adesione ad un DMP non cancella subito la posizione debitoria riportata dalla centrale rischi, ma è propedeutica al reinserimento del soggetto nel mercato del credito, al termine dei pagamenti concordati.

STORIA INTERNAZIONALE

L’attività umanitaria di associazioni e consulenti del debito   è molto conosciuta specialmente nei paesi anglosassoni/USA. Le prime associazione vennero create nel 1951 negli Stati Uniti, quando i principali enti eroganti il credito, crearono la “Fondazione Nazionale per il Credit Counseling“, o NFCC. Secondo Patrick W. Boisclair, presidente del consiglio di fondazione NFCC : “La NFCC inizialmente controllerà l’iter legislativo e normativo per le attività di credito al dettaglio” e “condurrà campagne di sensibilizzazione del pubblico sul credito“. Il loro obiettivo dichiarato era promuovere l’alfabetizzazione e l’educazione finanziaria dei consumatori contribuendo ad evitare il fallimento, senza però svolgere funzione di recupero crediti. Le prime Associazioni di Consulenza del debito  nacquero nel 1960, offrendo educazione e consulenza direttamente ai consumatori.

Nel 1993, venne fondata l’Association of Independent Consumer Credit Counseling Agencies, o AICCCA, sull’onda di un accresciuto bisogno di raggiungimento di uno standard industriale e di un’eccellenza etica. La più grande associazione di categoria degli Stati Uniti è l’American Association of Debt Management Organizations, o AADMO. Comunque, non tutte fanno capo ad un’associazione di categoria, e non è requisito necessario per operare.

Nel 2005, dopo l’emissione del governo del Bankruptcy Abuse Prevention and Consumer Protection Act divenne obbligatorio negli Stati Uniti ricorrere ad alla consulenza di una società specializzata nell’assistenza o consulenza al debito, prima di poter aprire una pratica di fallimento personale. Al fine di soddisfare questo requisito, nel periodo di 180 giorni che prece il deposito di fallimento, il debitore deve compilare un programma che può comprendere una sessione di consulenza per telefono o via Internet. Inoltre è necessario aderire ad un programma post – fallimento perché la pratica vada a buon fine e i debiti siano completamente rimessi.

Nel 2012 negli Stati Uniti vi erano più di mille Società di Consulenza del Debito operanti.

Le Associazioni di Consulenza del Debito sono in crescita anche in Europa, sia per quanto riguarda i settori profit che il no-profit. In Gran Bretagna ha sede la più grande agenzia di consulenza no-profit d’Europa.